25 ottobre 2014 · Ultime notizie:

Tagli ai treni regionali per l’emergenza neve

Leonardo Express

Leonardo Express

Tagli ai treni regionali per l’emergenza neve. Le Ferrovie la sintetizzano così: «Chiusura preventiva delle linee ferroviarie a carattere locale già andate in sofferenza». Come dire: poiché venerdì scorso a causa delle nevicate diversi convogli rimasero bloccati, questa volta giochiamo d’anticipo e riduciamo il servizio. Cosa prevede il piano? Nel Lazio saranno chiuse (non funzioneranno) la Terni – Rieti – L’Aquila– Sulmona; la Tivoli – Avezzano – Sulmona (operativa da Roma a Tivoli); la Roccasecca – Avezzano; la Roma – Cassino; la Cesano – Viterbo (operativa da Roma a Cesano); la Viterbo – Attigliano. Ci saranno dimunizioni su tutte le linee.

Nel dettaglio: Fr1 (Fiumicino Aeroporto – Roma – Fara Sabina – Orte) garantiti 2 treni all’ora (1 treno fino Poggio Mirteto e 1 su Orte); Fr2 (Roma –Tivoli): garantiti 2 treni/ora che fermeranno in tutte le stazioni (1 fino Lunghezza e 1 fino Tivoli); Fr3 (Roma–Cesano): linea operativa fino a Cesano, garantiti 2 treni/ora; Fr4 (Roma –Albano – Velletri – Frascati): 1 treno/ora per Velletri, 1 treno/ora per Albano e 1 treno/ora per Frascati; Fr5 (Roma–Civitavecchia): 2 treni/ora (1 fino Civitavecchia e 1 fino Grosseto); Fr7 (Roma –Formia): 1 treno/ora; Fr 8 (Roma –Nettuno): 1 treno/ora. Regolare invece la cadenza dei treni del Leonardo Express fra la stazione Termini e l’aeroporto di Fiumicino. Concludono alle Ferrovie: «Saranno potenziati, nelle principali stazioni, i servizi di assistenza alla clientela e l’apertura continuativa delle sale di attesa».

Commenta

*