29 luglio 2014 · Ultime notizie:

Metropolitana B1, puniremo i colpevoli per i disservizi

Linea B1 della Metropolitana di Roma

Linea B1 della Metropolitana di Roma

«Quando sapremo i risultati della commissione d’inchiesta e saranno trovati i responsabili di quanto accaduto, agiremo e puniremo coloro che hanno causato questi disservizi». Lo ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno durante l’audizione informale alla commissione Trasporti della Camera sul caso dei ripetuti disservizi sulla Metro B1. «Per ora non è giusto dare giudizi – ha aggiunto – prima aspettiamo i risultati dell’indagine interna». La linea, da piazza Bologna a Conca d’Oro, è stata interessata da guasti e ritardi subito dopo l’inaugurazione. Il Parlamento aveva chiesto chiarimenti. «È stata un’audizione molto pacata, molto costruttiva, anche da parte degli esponenti del centrosinistra detto poi il sindaco dopo la seduta Si è ammesso con chiarezza che l’infrastruttura è stata progettata dalla amministrazione precedente alla mia e che anche le altre scelte di fondo e strategiche noi le abbiamo ereditate». «Allo stato attuale ha ammesso il sindaco continuano a manifestarsi difficoltà. C’è un problema di manutenzione dei treni. Le vetture che si fermano dovrebbero avere interventi di manutenzione molto più approfonditi. Stiamo cercando risorse per poterlo fare. Su questo pesa il fatto che le risorse dello Stato e della Regione Lazio sono diminuite». Il sindaco, durante l’audizione, ha fatto un excursus su tutte le fasi precedenti l’apertura della metro, dalle autorizzazioni al pre-esercizio della linea. «Ho sottolineato che un giudizio definitivo su quanto accaduto sarà possibile darlo la settimana prossima quando arriveranno le conclusioni della commissione e ci sarà una nuova riunione con i rappresentanti del IV municipio. Il nostro obiettivo è quello di avere la massima efficienza dal primo settembre». «Quando fu inaugurata la metro A nel 2000 ha sostenuto poi Alemanno ci furono più disservizi rispetto la B1. Qui abbiamo avuto un problema al deviatoio, che ci ha costretto a monitorarlo con l’impiego di un opertore sul posto. Da quando è stato sostituito il deviatoio non si è registrato più alcun problema».

Commenta

*

http://alicefilm.com/ - http://alittleboysblog.net/ - http://brasssolutions.com/ - http://brunodunker.com/ - http://aoload.com/ - http://benidilusso.com/