22 novembre 2014 · Ultime notizie:

Caravelli, una medaglia per Roma

Marzia Caravelli

Marzia Caravelli

Dal 27 giugno al 1 luglio il Vecchio Continente affila le armi all’Europeo di Helsinki per le Olimpiadi di Londra. Occhi puntati in particolare su Marzia Caravelli, classe ’81 di Pordenone ma ormai da anni romana acquisita, visto il lungo tempo trascorso nella Capitale per lavoro e allenamenti. Su di lei, fresca di record italiano sui 100 ostacoli, le speranze italiane non solo ad Helsinki ma soprattutto ai Giochi: «La qualificazione mi ha dato più serenità per il futuro. Londra significa il sogno realizzato, come atleta ma anche un grande insegnamento di vita: non rinunciare mai ai propri sogni, perché si possono avverare». Con la Caravelli in Finlandia altri 4 capitolini pronti a stupire: Giulia Arcioni, impegnata nella 4X400, e poi le giovani promesse Ilenia Draisci e la ragazza della Giustiniana Jessica Paoletta nella staffetta 4×100. E poi l’unico romano al maschile, Andrea Barberi, 6 volte campione nazionale, pronto a tornare a ruggire agli Europei. di Daniele Petroselli

Commenta

*