24 novembre 2014 · Ultime notizie:

Primarie del Pd Lazio: il segretario è Gasbarra

Enrico Gasbarra

Enrico Gasbarra

Il superfavorito era il deputato Enrico Gasbarra, ex presidente della Provincia, che partiva dal 70% ottenuto al primo turno. Percentuali più o meno rispettate anche nella domenica di Primarie che il Pd del Lazio ha vissuto per dare volto e anima al proprio nuovo leader. Gli outsider sono stati Marta Leonori (espressione dell’area che fa capo a Ignazio Marino, che ha ottenuto una performance superiore al 13% della prima votazione) e Giovanni Bachelet (anche lui deputato, che aveva preso l’8%). Enrico Gasbarra ha superato quella soglia del 50% che era necessaria per poter essere eletto direttamente segretario regionale e prendere il posto del commissario straordinario Vannino Chiti, che guida il partito nel Lazio da quasi un anno e mezzo ed era arrivato sulla scia delle due sconfitte pesantissime del centrosinistra alle amministrative (Campidoglio con Rutelli candidato e Regione con Emma Bonino). Importante anche il ritiro di Marco Pacciotti (quarto al primo turno, si è fatto da parte per sostenere Gasbarra). A Roma hanno votato circa 40mila iscritti, cui sono da aggiungere 75mila in tutto il Lazio: ognuno ha pagato 2 euro. di M.Fab.

Commenta

*