1 novembre 2014 · Ultime notizie:

Piano casa regionale, via alle dichiarazioni inizio lavori

Regione Lazio

Regione Lazio

Entra nel vivo l’applicazione del Piano casa regionale, approvato dal consiglio regionale del Lazio prima della pausa estiva e pubblicato sul bollettino ufficiale della Regione Lazio (Burl) lo scorso 27 agosto. «Dal 15 settembre chi vorrà ampliare del 20 per cento la propria casa potrà presentare la domanda di Dichiarazioni di inizio attività (Dia) presso le amministrazioni comunali competenti territorialmente», annuncia il vice presidente della Regione, Luciano Ciocchetti. «Il Piano casa della Regione Lazio consentirà di rinnovare il patrimonio edilizio, senza consumare nuovo territorio – spiega Ciocchetti – le famiglie potranno ampliare del 20 per cento la propria casa, se hanno un ingresso indipendente, e rinnovare il proprio appartamento attraverso l’uso delle energie sostenibili, come il fotovoltaico». In questo modo, prosegue il vice presidente, «mettiamo in moto l’economia senza consumare nuovo territorio». Quindi, conclude Ciocchetti, «non perdiamoci in polemiche assurde» perché questa legge «è una manovra veramente ambientalista che consente di riqualificare l’esistente» e quindi di «incentivare la riqualificazione urbana tramite la demolizione e ricostruzione e il premio di cubature».

Notizie correlate

Commenta

*