31 luglio 2014 · Ultime notizie:

L’Agis Lazio, con la cultura si può rilanciare l’economia

Agis Lazio

Agis Lazio

Lo Spettacolo dal vivo, nella Regione Lazio, dà lavoro ad oltre 1800 imprese, le quali operano, in modo diretto o indiretto, con circa trentamila soggetti, coinvolgendo sei milioni di spettatori per un volume di affari che supera abbondantemente i 140 milioni di euro. Queste le cifre e i risultati scaturiti dal convegno Cultura, ossigeno per l’economia del Paese, organizzato dall’Agis Lazio (l’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo regionale). L’incontro, che ha visto tra l’altro la partecipazione dei direttori e dei gestori dei maggiori teatri romani, si è posto come obiettivo quello di spingere la politica ad occuparsi con maggior sollecitudine del settore Spettacolo dal vivo. Basta con le clientele – ha detto Pietro Longhi, attore e presidente dell’Agis Lazio –. C’è una grande mancanza di attenzione e ne stiamo risentendo pesantemente». «Quello che succede nel Lazio non succede nelle altre regioni italiane, o almeno non succede in modo così pesante. Il settore della cultura non va snobbato: può diventare uno degli strumenti migliori per rilanciare l’economia, che sta ristagnando in tutti i settori», ha aggiunto Stefano Marafante, presidente della Consulta dei teatri dell’Agis Lazio.

Commenta

*

http://alicefilm.com/ - http://alittleboysblog.net/ - http://brasssolutions.com/ - http://brunodunker.com/ - http://aoload.com/ - http://benidilusso.com/