2 settembre 2014 · Ultime notizie:

Uccisi in rapina cinese e figlia di 9 mesi, caccia ai killer

Un posto di blocco dei carabinieri

Un posto di blocco dei carabinieri

Per tutta la notte per le strade di Roma è stata caccia all’uomo. Raddoppiate le volanti, fermati i motociclisti. Una signora avrebbe visto i due presunti aggressori mentre attendevano la famiglia nascosti in un portone. Nella fuga hanno perso un mazzo di chiavi recuperato dai carabinieri. Per la città è un altro brutto colpo. Una catena che non si spezza e sta insanguinando strade e piazze. Gambizzati, morti, feriti. Una scia infinita. Durante la notte si è svolto un vertice in via San Vitale. All’incontro erano presenti il questore, Francesco Tagliente, in stretto contatto con i vertici del ministero, il prefetto Giuseppe Pecoraro, il comandante provinciale dei carabinieri, Maurizio Mezzavilla, e i dirigenti della squadra mobile. Nel corso della riunione «è stato disposto l’immediato raddoppio del numero delle volanti impegnate sul territorio per il turno notturno – spiega una nota – mantenendo in servizio gli equipaggi del turno serale che proseguiranno per tutta la notte per concorrere nelle ricerche degli autori della sparatoria». La stessa misura è stata adottata sul fronte investigativo, con il potenziamento degli equipaggi della squadra mobile. Durante la notte sono stati impiegati anche ulteriori equipaggi messi a disposizione dagli uffici centrali del ministero, per potenziare il dispositivo del controllo del territorio. Alla divisione anticrimine è stato affidato il coordinamento degli equipaggi di alcuni commissariati per procedere al controllo mirato di soggetti colpiti da sorveglianza speciale o pregiudicati con precedenti specifici. I carabinieri hanno disposto un pattugliamento capillare della zona con vari posti di blocco. Per questa mattina alle 9.30 è stata convocata in Prefettura una riunione di coordinamento delle forze di polizia, che sarà presieduta dal Prefetto Pecoraro. Dal Campidoglio arriva la richiesta di un’accelerazione nell’attuazione del terzo patto per Roma sicura, firmato poco prima di Natale. di El.Pan.

Notizie correlate

Commenta

*

http://alicefilm.com/ - http://alittleboysblog.net/ - http://brasssolutions.com/ - http://brunodunker.com/ - http://aoload.com/ - http://benidilusso.com/