26 novembre 2014 · Ultime notizie:

Moglie contro amante maxirissa alla Muratella

Polizia Municipale Roma

Polizia Municipale Roma

Lei e l’altra. Fatale l’incontro – pardòn, lo scontro – tra moglie e amante del marito in via della Muratella. Subito urla e botte da orbi, epiteti irriferibili e colpi proibiti. La maxi-rissa per motivi di infedeltà coniugale è scoppiata nel pomeriggio di ieri ma non ha coinvolto solo due mamme sulla quarantina bensì anche le rispettive figlie ventenni: in tutto cinque donne scatenate e impegnate a darsele di santa ragione in strada, mentre i passanti assistevano impotenti alla scena di inaudita violenza verbale e fisica. Inequivocabile il motivo dell’assalto che ha originato la maxi-rissa: la moglie (con due figlie al seguito) ha infatti sorpreso l’amante del marito e la figlia di lui (un’altra ventenne) nell’auto del coniuge. Probabilmente progettavano di vivere tutti assieme. Oppure l’uomo stava tentando di venir fuori dall’ingarbugliata matassa. Sta di fatto che il combattimento tutto al femminile ha attirato l’attenzione di una pattuglia dei vigili urbani, intervenuta a dividere (con fatica) le contendenti. Le due mamme, ferite, sono state portate in ospedale: in due ambulanze diverse, per evitare altri guai. di Mario Fabbroni

Commenta

*