26 ottobre 2014 · Ultime notizie:

Discarica a Roma, Provincia e Comune litigano

Discarica rifiuti

Discarica rifiuti

«Non c’è nulla di buono e di utilizzabile tra i siti indicati dalla Provincia. Ma l’assessore Visconti sta preparando un parere scritto del Campidoglio su tutti i 12 siti, dando un giudizio su quelli nuovi che da un primo esame tecnico non hanno quella capienza e quell’identità per la realizzazione di una discarica». Il sindaco Gianni Alemanno offre una chiara chiave di lettura a proposito dell’emergenza rifiuti a Roma. Il Comune boccia i luoghi che potrebbero ospitare una discarica. Eppure la Provincia guidata da Zingaretti ha scritto, nero su bianco: «Nella cartografia consegnata al Comune di Roma risulta evidente che sia nel territorio comunale, che provinciale, esistono anche zone bianche ovvero aree potenzialmente idonee ad ospitare discariche». La lite prosegue, mentre il 12 luglio la petizione su Pian Dell’Olmo verrà discussa al Parlamento europeo. Nel frattempo bene sta facendo il Commissario Goffredo Sottile, allora, a seguire la strada che porta in Olanda, via mare. I rifiuti di Roma verranno quasi certamente trasportati nei termovalorizzori dei Paesi Bassi, come già fanno a Napoli. Conferma il vicesindaco napoletano, Tommaso Sodano: «Siamo pronti per offrire a Roma una via d’uscita» M.Fab.

Commenta

*