30 luglio 2014 · Ultime notizie:

Caldo record picco consumi acqua, attenti agli sprechi

Caldo a Roma

Caldo a Roma

Fa caldo, il termometro sale alle stelle e l’unico modo per trovare un po’ di refrigerio in quest’estate impazzita è rinfrescarsi con un po’ d’acqua. In più mettici che molti romani – complice la crisi – sono rimasti a casa ed ecco che il consumo d’acqua ha raggiunto picchi mai visti. Tanto da spingere l’Acea a invitare tutti i romani ad un consumo moderato di acqua. «L’eccezionale ondata di calore caratterizzata dalle alte temperature registrate in questi giorni – afferma l’Acea – ha comportato inevitabilmente una fase di forte incremento di consumi idrici nella Provincia di Roma e nella capitale. Si e rilevata, inoltre, una sensibile diminuzione della risorsa idrica disponibile alla fonti di approvvigionamento di tutto il territorio». Acea invita pertanto i cittadini «ad un uso consapevole dell’acqua che sia attinente alle sole esigenze igieniche e potabili, evitando sprechi ed usi impropri. La Società si sta prodigando con ogni azione e comunicazione possibili, come avvenuto negli ultimi giorni per i Comuni dell’Ato 2 (Ambito territoriale ottimale Roma-Lazio Centrale) interessati da una ridotta disponibilità idrica, per garantire al meglio il servizio nella città». Inoltre Acea precisa che non possono comunque escludersi momentanei abbassamenti di pressione in alcune limitate zone della città, con particolare riferimento ai piani alti. La Società, scusandosi in anticipo per il verificarsi di eventuali disagi, ricorda ai cittadini che è sempre possibile contattare il numero verde 800130335».

Commenta

*

http://alicefilm.com/ - http://alittleboysblog.net/ - http://brasssolutions.com/ - http://brunodunker.com/ - http://aoload.com/ - http://benidilusso.com/