22 dicembre 2014 · Ultime notizie:

Australiana finisce sotto un autobus, via del Corso in tilt

Via del Corso

Via del Corso

Le urla della donna, la frenata dell’autobus, il suono delle sirene e il traffico bloccato per ore: ieri mattina via del Corso si è trasformata in una trappola infernale. Una turista australiana di 85 anni è finita con il piede sotto la ruota di un autobus, la donna stava attraversando all’altezza di via di Pietra, quando l’autobus le ha schiacciato il piede: secondo gli ispettori dell’azienda di trasporto pubblico, la turista avrebbe sbattuto contro la fiancata posteriore del bus mentre attraversava fuori dalle strisce pedonali. Probabilmente l’australiana stava chiacchierando con altri della comitiva e non ha visto l’autobus. Sono intervenuti i vigili urbani del I gruppo che hanno transennato il tratto di strada. La turista è stata trasportata d’urgenza al S.Spirito e subito operata: la sua prognosi è riservata, lo schiacciamento è molto grave, rischia di perdere il piede. L’incidente è avvenuto poco dopo le dieci ma via del Corso è rimasta intasata fino al primo pomeriggio, rendendo difficile anche la circolazione delle macchine che, da piazza Venezia deviavano su via IV Novembre. «Il centro dovrebbe essere servito solo da navette elettriche – dice Viviana Di Capua, del comitato degli abitanti del centro storico – gli autobus che confluiscono su via del Corso sono tanti, e la strada non è dedicata al servizio pubblico».

Commenta

*