24 ottobre 2014 · Ultime notizie:

Villa Medici, la cultura attraverso mostre, film ed eventi

Villa Medici

Villa Medici

Éric de Chassey, 46 anni, professore universitario e critico d’arte, ha assunto la direzione di Villa Medici a settembre 2009, succedendo a Frédéric Mitterrand promosso ministro della Cultura. L’Accademia di Francia, fondata nel 1803 da Napoleone, è l’istituzione culturale francese più importante in Italia. Nel passato, la poltrona di direttore era toccata ad artisti come Ingrès e Balthus. E da sabato 4 febbraio Villa Medici ospiterà la prima grande mostra del 2012 dedicata all’artista Jean-Marc Bustamante invitato a confrontarsi con un pittore del passato. La sua scelta è caduta su un esponente del ‘600 olandese, Pieter Jansz. Altra mostra in programma, sarà Tapis volants, allestita da giugno con opere contemporanee ispirate ai tappeti orientali, tra cui figureranno alcuni lavori di Alighiero Boetti. Ad prile si svolgerà il Rendez-vous avec le cinéma français, proiezioni di film realizzate con l’Ambasciata di Francia e il Centre Saint Louis. Per il teatro, a marzo Villa Medici approderà al Valle occupato. Quanto all’appuntamento estivo di Cinema all’aperto, con proiezioni nei giardini dell’Accademia, Chiara Mastroianni racconterà la figura e l’opera del grande Marcello attraverso una serie di film significativi.

Notizie correlate

Commenta

*