1 settembre 2014 · Ultime notizie:

A via Margutta il mondo mongolo di Juri Namjil

Via Margutta

Via Margutta

Esposizione dell’artista di origine mongola, Juri Namjil. I suoi quadri in contrapposizione a quelli dell’artista Pietro Lista presso la Galleria d’arte associazione culturale Margutta (in via Margutta 102) costituiscono una particolare mostra dal titolo evocativo Arcana et Silenda. Oltre ai dipinti c’è infatti un particolare percorso olfattivo che evidenzia il legame emozionale tra arte visiva e il sensuale mondo degli odori. La maggior parte delle opere mongole offrono un’interpretazione narrativa della vita quotidiana del popolo di origine nomade, fortemente legato alla terra e alla natura. Juri Namjil si discosta dalla corrente tradizionalista eppure allo stesso tempo racconta fedelmente il mondo mongolo in una visione olistica, globale e internazionale. Aperta fino al 26 aprile, la mostra sarà anche a Genova presso la galleria Santi Giacomo e Filippo dal 3 al 31 maggio.

Comments

  1. Marisel says:

    Buongiorno,Ringrazio Michela per lo spazio dato al cadrnlaeio. In effetti e8 difficile da trovare ma lo spirito con cui e8 stato realizzato e8 da filiera corta.Ho avuto modo di conoscere in questi giorni le persone che hanno acquistato il cadrnlaeio: molte di loro non sono mai state in Giapponema ne conoscono la cultura ed alcuni anche la lingua.Se vi trovate a Roma vi aspetto domani 30 dicembre dopo le 15,00 per uno scambio di auguri sempre da Urushj.Auguro a tutti un sereno 2009.

  2. order viagra says:

    That’s not just logic. That’s really sensible.

Commenta

*

http://alicefilm.com/ - http://alittleboysblog.net/ - http://brasssolutions.com/ - http://brunodunker.com/ - http://aoload.com/ - http://benidilusso.com/