25 ottobre 2014 · Ultime notizie:

C’era una volta in Anatolia

C'era una volta in Anatolia

C'era una volta in Anatolia

Dimenticate Leone. Questo non è un western, né un thriller né una saga. È un giallo dell’anima con tempi dilatati, immagini potenti e un racconto che scende sempre più giù. Quattro uomini, tre auto, un delitto o forse più, una Turchia arcaica e moderna, dolce e feroce. E un lungo viaggio dall’oscurità alla luce che poco a poco si inoltra nelle vite, le storie, la coscienza di tutti i protagonisti, uno per uno. E mentre qualcuno scava, qualcuno scrive, qualcuno filma, finiamo per trovarci in una strana terra di nessuno, fra Dostoevskij e Simenon. Premio della Giuria a Cannes 2011. Dal regista di Uzak e Le tre scimmie. Pochi oggi usano il cinema, tutto il cinema, come lui.
Drammatico di Nuri Bilge Ceylan, con Yilmaz Erdogan, Taner Birsel, Ahmet Mümtaz Taylan, Muhammet Uzuner, Firat Tanis

Commenta

*